A.Mittal: domani conti indotto-Regione

Puglia
@ANSA
96aeec1f1dde8b5eccee83d05f7ed239

Ad Morselli martedì. Sindaco pronto a blocco merci con imprese

(ANSA) - TARANTO, 24 NOV - Verifica contabile domani al siderurgico di Taranto con le aziende dell'indotto, che presidiano lo stabilimento da una settimana e minacciano il blocco delle merci rivendicando il pagamento di fatture per 60 milioni. Ci saranno anche il governatore Emiliano e il sindaco Melucci, pronto al blocco con le imprese. E' emerso in un incontro in Confindustria Taranto, con le stesse aziende, il presidente degli industriali tarantini Antonio Marinaro, i sindaci della provincia e il governatore. Il tavolo, ha spiegato Emiliano, nella riunione ha contattato il premier Conte con 'appositi messaggi': "se non ci fosse stata una immediata telefonata da parte dell'ad di ArcelorMittal durante la stessa riunione, la fabbrica, per decisione dell'assemblea, sarebbe stata sostanzialmente bloccata". Poi "la telefonata dell'ad Morselli è arrivata. Ringrazio il ministro Patuanelli e il presidente del Consiglio".
    La multinazionale ha poi confermato la verifica domani mattina e l'incontro tra Emiliano e Morselli martedì. (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24