Viminale,Taranto porto sbarco Alan Kurdi

Puglia
@ANSA
c50bc9c1c78d68249e3408b9f9c3344a

In Germania e Francia 60, in Portogallo 5, in Irlanda 2

"Si è appena conclusa la procedura di ricollocazione dei migranti presenti sulla Alan Kurdi, attivata sulla base del pre-accordo raggiunto nel corso del vertice di Malta. La Germania e la Francia accoglieranno 60 migranti, il Portogallo 5 e l'Irlanda 2. E' stato quindi indicato in Taranto il porto di sbarco". Lo rende noto il Viminale.
    "Taranto - afferma il sindaco Rinaldo Melucci - è stata designata quale porto sicuro per la "Alan Kurdi", il Comune e la gente tutta di Taranto non faranno mancare al solito la loro accoglienza e il loro spirito di servizio, nel breve tempo che è previsto quei migranti restino in città". "La macchina organizzativa è ormai rodata e sarà pronta in poche ore. Gli accordi di ricollocazione internazionale stanno funzionando dopo il vertice di Malta e questa è una ragione in più per non avere alcuna remora a prestare soccorso a queste persone in difficoltà".
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24