Crollo palazzina Andria, indaga pm Trani

Puglia
bari

Si tratta di una donna e di un vigile del fuoco

(ANSA) - ANDRIA, 18 OTT - La Procura presso il Tribunale di Trani ha aperto un'indagine dopo il crollo, avvenuto ieri sera, nel pieno centro di Andria, in via Posani, di parte di una palazzina adiacente ad un cantiere allestito per demolire un vecchio edificio. Nel crollo è rimasta ferita un'anziana e un vigile del fuoco, colpito dai calcinacci. Le condizioni dei due feriti non sono gravi.
    Quanto accaduto ricorda il rollo dell'ottobre 2011, in via Roma, a Barletta. Anche in quella circostanza il cedimento dell'immobile, sotto le cui macerie morirono cinque donne, fu causato da un intervento di demolizione di un edificio adiacente.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24