Pm Bari chiede condanna per Merril Lynch

Puglia
@ANSA
2821cb47ebc35021e6a2c2ec5955abfa

Sanzione da 100mila euro per bond da 870 mln a Regione Puglia

(ANSA) - BARI, 4 OTT - La Procura di Bari ha chiesto la condanna al pagamento di una sanzione pecuniaria di 100mila euro per l'istituto di credito Merril Lynch e il non doversi procedere per prescrizione dei reati nei confronti delle tre persone fisiche imputate con l'accusa di truffa aggravata nel processo sul bond ventennale da 870 milioni di euro sottoscritto nel 2003 dalla Regione Puglia per sanare il debito sanitario.
    A 16 anni dalla sottoscrizione del bond, a 9 anni dal sequestro e a 5 dal rinvio a giudizio, il pm Francesco Bretone, che ha coordinato le indagini, ha tenuto la requisitoria dinanzi al giudice monocratico Domenico Mascolo.
    Il reato di truffa contestato al funzionario di Merrill Lynch Daniele Borrega, al procuratore speciale dell'istituto di credito, Maurizio Pavesi e all'avvocato incaricato di assistere la Regione nell'operazione finanziaria, Susanna Beltramo, si è prescritto nel 2017, ma non lo è nei confronti dell'ente imputato per la responsabilità amministrativa.(ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24