Mancano i 'trullari', arriva il corso

Puglia
bari

Ance Bari, si attende anche un anno per poterli ristrutturare

(ANSA) - LOCOROTONDO (BARI), 24 SET - Cresce l'interesse per trulli, masserie e altre dimore tipiche in Puglia, ma cominciano a mancare 'trullari' e altri operai qualificati a ristrutturare le caratteristiche costruzioni in pietra. Per questo l'ente di formazione Formedil di Ance Bari e Bat ha deciso di organizzare con i sindcati edili un primo corso per Operatori murari di edilizia storica-Omest, formando figure specializzate: dal 'trullaro' al restauratore di edifici in pietra, dal costruttore di volte a quello di muretti a secco. Il corso, in collaborazione con alcuni Comuni dove i trulli sono più diffusi - Locorotondo, Alberobello, Monopoli e Castellana Grotte - è finanziato dai fondi europei Fesr/Fse Puglia 2014-2020.
    "Ad Alberobello - sottolinea il presidente Ance Bari e Bat, Beppe Fragasso - le imprese edili che si occupano di recupero di opere storiche si contano sulle dita di una mano e lo stesso succede a Locorotondo, dove l'attesa per un restauro fatto ad opera d'arte di un trullo o un muretto a secco supera l'anno".(ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24