Sfruttano 8 braccianti,denunciati in tre

Puglia
@ANSA
ddf96c40cf1671e208068413b9f4e474

Raccolgono pomodori per 12 ore al giorno,pagati 4 euro a cassone

(ANSA) - TARANTO, 26 AGO - Avrebbero sfruttato otto braccianti agricoli, di cui tre non assunti ed un migrante clandestino avviato alle procedure di espulsione, facendoli lavorare in un terreno per la raccolta di pomodori, in agro di Ginosa (Taranto), per oltre 12 ore al giorno e con una paga di 4 euro per ogni cassone riempito. Per questo un 62enne del posto, datore di lavoro, un 64enne e un 29enne, entrambi extracomunitari e domiciliati rispettivamente a Bernalda (Matera) e Ginosa, ritenuti 'caporali', sono stati denunciati dai carabinieri per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. All'imprenditore sono state contestate anche violazioni amministrative per 17mila euro e comminate ammende per 40mila euro con la conseguente adozione della sospensione dell'attività imprenditoriale per reiterate violazioni in materia di igiene e sicurezza.(ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24