20 lavoratori 'in nero' in discoteca

Puglia
bari

Multa da oltre 37mila euro e sospensione dell'attività

(ANSA) - BRINDISI, 22 AGO - Venti lavoratori in nero sono stati scoperti dai Carabinieri di Ostuni in una discoteca del litorale Nord della provincia, nell'ambito di una serie di controlli compiuti insieme ai militari del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi e del Nucleo antisofisticazione e sanità di Taranto.
    In un accertamento sulla regolarità degli impiegati, della sicurezza e dell'igiene sui luoghi di lavoro, sono stati identificati 20 giovani del tutto 'in nero', 19 dei quali originari della provincia di Brindisi.
    Al titolare del locale è stata comminata una sanzione amministrativa per oltre 37mila euro, con sospensione dell'attività fino alla regolarizzazione dei lavoratori. E' stata rilevata anche la mancata affissione dei divieti di fumo e delle tabelle sui tassi alcolemici relativi alla sicurezza stradale. (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24