Senza lavoro minaccia di darsi fuoco

Puglia
8cca976e7266c3d095c909fd2013c700

E' un 41enne disoccupato con tre figli, alla fine desiste

(ANSA) - BRINDISI, 14 NOV - Un uomo di 41 anni, padre di tre figli, è entrato all'interno del palazzo del Comune di Brindisi e ha minacciato di darsi fuoco chiedendo un lavoro. Aveva con sé una tanica di benzina e un accendino, ha raggiunto il corridoio in cui si trovano gli uffici del sindaco Riccardo Rossi che non era in sede. Poi si è diretto verso un'altra sala del palazzo di città e si è cosparso di benzina. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, i carabinieri, la Digos e i poliziotti delle Volanti, oltre al personale del 118. Alla fine l'uomo ha desistito dai suoi intenti.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24