Mafia: Dia sequestra beni per 1,3 mln

Puglia
6f9269e7e51212052dd8240acc994207

Diversi immobili e anche un supermercato

(ANSA) - CAMPI SALENTINA (LECCE), 12 OTT - La Direzione Investigativa Antimafia di Lecce ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro di beni per un valore di un milione e 300 mila euro emesso dal Tribunale di Lecce, Ufficio Misure di Prevenzione, nei confronti di Paolo Spalluto, pregiudicato di 53 anni di Campi Salentina, già condannato per associazione di tipo mafioso ed associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.
    Il provvedimento arriva dopo indagini patrimoniali e finanziarie da cui è emersa una sproporzione tra le entrate lecite dell'intero nucleo familiare e quelle reali riconducibili perciò ad attività delittuose, così come sanzionato dalle previsioni del Codice Antimafia. Il sequestro ha interessato diversi beni mobili e immobili tra cui, quote di società, un supermercato, motoveicoli ed autoveicoli, di cui uno di grossa cilindrata, e numerosi rapporti bancari.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24