Valanga a Valtournenche, si indaga per lesioni gravissime

Valle D'Aosta
df827e80d081579d15e4436b155e76c6

Rimangono gravi le condizioni del pisteur travolto

La procura di Aosta, appena riceverà agli atti dai carabinieri della stazione di Cervinia, aprirà un fascicolo per lesioni gravissime colpose per la valanga - che ieri nel comprensorio sciistico che collega Valtournenche a Cervinia - ha travolto Leandro Pession, di 58 anni, pisteur-secouriste della Cervino spa.
    L'uomo è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Aosta, la prognosi è riservata e le sue condizioni sono molto gravi.
    Pession, assieme a un collega, stava svolgendo dei controlli sulle piste, quando passando da una pista all'altra è stato travolto da una piccola valanga. L'incidente è avvenuto nei pressi della sciovia Grand Sommettaz. La valanga è finita per alcuni metri sulla pista, che in quel momento era ancora chiusa a causa del forte vento. Le indagini dovranno verificare proprio questo aspetto, ovvero come una valanga possa finire su di una pista da sci. Trattandosi di un incidente sul lavoro, anche l'ispettorato del lavoro ha aperto un fascicolo per verificare che siano state rispettate tutte le norme in materia di sicurezza.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24