Regione: Machet, verifica chiusa, nuovo assessore nel 2022

Valle D'Aosta
8bc1df882851e72410a572555f0c8b04

Tramonta ipotesi di nome tecnico per rappresentanza di genere

La verifica di maggioranza è di fatto chiusa ma resta un nodo da dirimere: quello dell'assessorato all'Ambiente e Trasporti, affidato ad interim al presidente Erik Lavevaz da maggio, quando Chiara Minelli si è dimessa. Per conoscere l'identità del nuovo titolare bisognerà attendere il 2022. Lo conferma la presidente dell'Uv Cristina Machet che spiega: "Gli incontri tra le forze politiche si sono conclusi con la diffusione del comunicato congiunto di una settimana fa. Ora stiamo operando, attraverso piccoli gruppi di lavoro, alla revisione del programma che non cambierà ma verrà rimodulato. Per quanto riguarda la nomina relativa all'assessorato ci ritroveremo dopo l'approvazione del bilancio, che sbarcherà in Consiglio Valle a metà dicembre. Prevedibile che il nome arrivi con il nuovo anno". Machet conferma anche che la proposta del Pd di nominare un assessore tecnico in modo da garantire la presenza femminile in giunta non ha trovato condivisione nell'ambito della coalizione.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24