Gran Paradis sperimenta didattica spazi aperti

Valle D'Aosta
5659a8dbd17ae6e8b48748599c4ffabc

Corso formazione per insegnanti scuole infanzia e primaria

Una ventina di insegnanti ha partecipato, il 20 ottobre, al progetto, rivolto alle scuole d'infanzia e della primaria IS2, - "Ambienti di apprendimento innovativi Grand-Paradis" che fa parte della "Strategia dell'area Grand-Paradis", nell'ambito della Strategia nazionale aree interne.
    La formazione è mirata al progressivo utilizzo di spazi esterni nelle attività didattiche, in continuità con gli ambienti di apprendimento interni. Tale approccio favorisce un comportamento attivo dei bambini nel processo di apprendimento, sollecitando percezioni e competenze che ne favoriscono la crescita e lo sviluppo.
    Diverse esperienze hanno fatto significativi progressi in questo campo, in particolare in Danimarca e nei Paesi scandinavi, nonché in Germania o negli Stati Uniti, con la "outdoor education". Il progetto pedagogico, denominato "La scuola biofila e gli ambienti di apprendimento in Natura", dopo le prime due occasioni formative sarà sviluppato in co-progettazione con gli insegnanti, che costruiranno i tempi, i percorsi e le strategie didattiche per l'integrazione degli spazi esterni nell'educazione della scuola primaria e dell'infanzia.
    Ad aderire alle sessioni di formazione sono le scuole di Saint-Nicolas, Valsavarenche, Val di Rhêmes, Valgrisenche, Cogne, a cui se ne aggiungono altri provenienti dalle scuole di Arvier, Aymavilles, Introd e Villeneuve, delle Istituzioni scolastiche J.-B. Cerlogne e M.I. Viglino. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24