Sul ghiacciaio del Rutor bivacco dedicato a Edoardo Camardella

Valle D'Aosta
aosta

Disegnato da progetto Cmr

Sorgerà a 3.360 metri, sul ghiacciaio del Ruitor (Comune di La Thuile), il bivacco dedicato a Edoardo Camardella, giovane alpinista e maestro di sci travolto da una valanga sul Monte Bianco il 30 novembre del 2019. L'amministrazione comunale ha dato parere positivo. Il bivacco è stato disegnato da Progetto Cmr: "Poter donare questo progetto al Comune di La Thuile, che sarà realizzato grazie all'impegno dei genitori di Edoardo, è per me un atto dovuto alla memoria di un ragazzo speciale" ha detto Massimo Roj, amministratore delegato della società di progettazione integrata.
    "Nell'attesa che il bivacco, già in fase di costruzione, venga montato in quota - è riportato in una nota - si pensa alla possibilità di posarlo nel centro di La Thuile, i primi giorni di dicembre, in modo da poter essere visitato in attesa dell'installazione definitiva. Quando saranno ultimati tutti i componenti della nuova costruzione, la fase di montaggio potrà essere realizzata nel giro di pochi giorni; la struttura è infatti stata ideata per essere trasportata agevolmente con l'elicottero e assemblata".
    Il bivacco avrà un'ampia parete vetrata che guarderà in direzione del Monte Bianco e lo si potrà ammirare anche mediante una webcam a 360 gradi montata sulla stazione meteo realizzata anch'essa ex novo; la più alta delle Alpi Graie e una delle più alte d'Europa. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24