Musica, omaggio di Davide Mancini ad "Aosta Capitale"

Valle D'Aosta
6e3ef447d67b07f80abdf68b51855633

Presentazione giovedì pomeriggio. "Città piena di poesia"

"Alla mia città, alla mia musa, a quelli sempre in bilico": così il cantautore Davide Mancini presenta il suo nuovo brano intitolato "Aosta Capitale". La canzone verrà presentata giovedì 14 ottobre alle 18, in via Vevey.
    "Lasciare una nota, cantare la mia città, tanto vilipesa e criticata, soprattutto (giustamente) dai più giovani. Aosta - spiega Mancini - è spesso addormentata, vive un tempo sospeso, tutto suo, autonomo e pigro. Tuttavia questa caratteristica, così straniante, la rende originale ed anche curiosa. Ma soprattutto Aosta è magica perché possiede un patrimonio straordinario, è romana, è medievale, è silenziosa e lunatica".
    Conclude il cantautore: "E' una città cinica e conformista, piena di ombre fantastiche e di suggestioni interessanti. Senza alcuni scempi, sarebbe la perla delle Alpi, ma la sua è un'estetica complessa, bisogna comprenderla ed osservarla. E' una città piena di sconfitti e di gente in bilico, per questo, a mio avviso, è piena di poesia".


   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24