Frane, da Giunta oltre 2,5 mln contro rischio idrogeologico

Valle D'Aosta
860350ad38d103ad2d9b134511aa9dc8

Interventi previsti in tredici comuni valdostani

La Giunta regionale ha stanziato 2 milioni 540 mila 832 euro per finanziare il programma straordinario di finanziamento degli interventi per la riduzione dei rischi idrogeologici e per il ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture nei comuni interessati dai danni causati dagli eventi metereologici del 2 e 3 ottobre 2020.
    "Con questo atto - commenta l'assessore alle Opere pubbliche, Carlo Marzi - approviamo i contributi a sostegno delle spese di ripristino ai Comuni pesantemente interessati dai danni dell'alluvione dell'ottobre del 2020, quali quelli di Cogne, Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean, Gaby, Issime, Fontainemore, Lillianes, Perloz, Pont-Saint-Martin, Donnas, Hône, Champorcher e Pontboset. Gli interventi consentono di finanziare opere essenziali, quali la messa in sicurezza e manutenzioni di barriere paramassi, sentieri, piste e versanti e ripristini dei servizi e delle infrastrutture danneggiate, con interventi sulle strade comunali, aree, edifici pubblici e impianti danneggiati, tutti interventi individuati dai comuni e passati al vaglio della Protezione civile".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24