Tentato omicidio compagna, condannato a sei anni

Valle D'Aosta
997180e5a02b5d2aad606a95f0ab0682

Episodio all'area verde di Gressan il 23 marzo scorso

Un ventiquattrenne residente nella cintura di Aosta è stato condannato a sei anni di carcere per tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e violenza privata.
    E' accusato di aver picchiato e tentato di investire in auto la sua compagna al termine dell'ennesimo incontro della loro relazione che durava da due anni.
    Dalle indagini è emersa una storia di abusi domestici con calci, schiaffi, colpi al volto. La donna non aveva mai avuto il coraggio di denunciarlo.
    In uno di questi episodi la coppia si trovava all'area verde di Gressan, il 23 marzo scorso:in quell'occasione lei era stata picchiata e l'uomo, in auto, aveva acceso il motore tentando di investirla. La donna si era salvata scavalcando un guardrail ed era quindi andata in pronto soccorso dove i medici le avevano dato una prognosi di sette giorni. Da lì è scattata la segnalazione alla polizia, che si è occupata delle indagini.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24