Volontariato: 46 progetti per ritorno normalità post Covid

Valle D'Aosta
06a808c37a1a1cc735840be7d722fd92

Accordo Regione-Ministero politiche sociali, 600 mila euro

 Ambiente, cultura e diritti, educazione, integrazione disabili, prossimità, salute e donazione, soccorso e sicurezza: questi i temi su cui le associazioni di volontariato valdostane lavoreranno nei prossimi mesi per "la rinascita e il ritorno alla normalità" nell'ambito dei progetti finanziati dall'Accordo di programma tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e la Regione Valle d'Aosta, previsto dal Codice del Terzo settore. I fondi, destinati a 46 progetti che coinvolgono circa 70 associazioni e alle iniziative di accompagnamento, ammontano a circa 600 mila euro. Lo scorso anno erano 400 mila euro. "In questo di pandemia ognuno deve fare la sua parte e il volontariato vuole fare la sua parte con uno sforzo straordinario", ha spiegato Claudio Latino, presidente del Csv Valle d'Aosta. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.