Donna uccisa ad Aosta, si stringe cerchio intorno assassino

Valle D'Aosta
205df8320525e21639f82895e28791a8

Squadra Mobile segue pista "molta concreta"

Sono ore concitate nella Questura di Aosta dove la Squadra Mobile sta seguendo una pista "molto concreta" che potrebbe portare a breve alla soluzione del caso dell'omicidio di Elena Serban Raluca, di 32 anni, di origine romena, trovata morta domenica all'alba con una profonda ferita al collo in un alloggio di viale Partigiani, ad Aosta.
    Gli inquirenti sono sulle tracce dell'assassino, che dopo il delitto si è subito allontanato dall'appartamento prendendo con sé il telefono e il tablet della vittima. Sono state visionate le numerose registrazioni delle telecamere di sorveglianza all'interno del palazzo e in strada. Inoltre la polizia sta esaminando i tabulati telefonici. L'autopsia sarà affidata nelle prossime ore e verrà condotta congiuntamente dai consulenti della procura e dalla polizia scientifica. Secondo quanto emerso, la vittima aveva un fidanzato che vive in Romania ed attualmente si trova lì. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.