Viabilità: Regione Vda acquisisce Pont-Suaz

Valle D'Aosta
5d4c559ae29e05b65bcc764978017ab6

Oggi delibera della Giunta Vda dopo richiesta enti locali

   La Regione Valle d'Aosta acquisisce dal demanio stradale Pont-Suaz, ponte sulla Dora Baltea tra i comuni di Aosta e Charvensod. L'operazione è stata approvata oggi dalla Giunta regionale. "Abbiamo ritenuto importante soddisfare la richiesta avanzata dalle Amministrazioni comunali, vista l'importanza che il Pont Suaz ha assunto nel contesto viabile, crocevia di ben tre strade regionali con un transito annuo di circa sette milioni di veicoli", ha spiegato l'assessore Carlo Marzi. Il ponte diverrà parte della strada regionale 18 di Pila, e la Regione si farà carico delle risorse economiche necessarie a garantirne l'efficienza in servizio e a sostenerne i futuri interventi di manutenzione.
    "L'acquisizione al patrimonio regionale del Pont Suaz - ha aggiunto Marzi - è un passaggio di consegne tra amministrazioni che definirei storico, considerato che risale al 1858 la costituzione del consorzio formato dai Comuni dell'Envers per la ricostruzione del ponte sulla Dora Baltea a collegamento con il capoluogo regionale". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.