'Ndrangheta:Spelgatti, Lega ha sempre denunciato sistema Vda

Valle D'Aosta
b7dd87e563dfbdb05ef2423445c242d2

'Non giudichiamo responsabilità penali dei singoli'

   La Lega Vallée d'Aoste ha "sempre denunciato lo scambio elettorale e il sistema Valle d'Aosta in cui la politica utilizza tutti gli strumenti che ha a disposizione per prendere e accaparrarsi i voti". Lo ha rivendicato oggi la consigliera regionale Nicoletta Spelgatti, intervenendo in Consiglio Valle dopo che il collega Renzo Testolin (Union Valdotaine) ha comunicato all'aula di aver ricevuto l'avviso di conclusione indagini sull'inchiesta Egomnia sulle elezioni regionali del 2018. "Non sta a noi giudicare le responsabilità penali dei singoli, ognuno risponde davanti allo Stato e soprattutto davanti a Dio e soprattutto davanti alla propria coscienza", ha aggiunto Spelgatti.
    "A fronte del fatto che la 'ndrangheta avesse viziato le elezioni regionali del 2018, - ha aggiunto - perché così era stato comprovato dagli inquirenti, era poco ma sicuro che la 'ndrangheta si fosse interessata e avesse portato voti distribuendoli all'interno dei candidati del 2018, noi abbiamo detto che si doveva tornare a elezioni perché quel Consiglio non era legittimamente eletto perché votato con i voti della 'ndrangheta". Secondo quanto riferito da Spelgatti "ci era stato anche offerto di tornare al governo pur di non tornare a elezioni e la nostra risposta è stata un secco no e quindi abbiamo riportato la Valle a elezioni". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.