Covid: chiusi sei centri massaggi ad Aosta

Valle D'Aosta
153824980d8d251551e237972fc536b3

Rilevate varie irregolarità, a partire da mancato utilizzo Dpi

Mancato utilizzo da parte del personale dei previsti dispositivi di protezione individuale (mascherine, visiere e grembiuli usa e getta), gravi carenze igieniche (cuscini, lenzuola ed asciugamani sporchi, non igienizzati e non sostituiti dopo ogni prestazione), mancata esposizione di informazioni relative alla capienza massima di persone ammesse nel locale, assenza del registro per la tracciabilità dei clienti: sono le contestazioni mosse dalla guardia di finanza nei confronti di sei centri massaggi di Aosta, che sono stati chiusi e sanzionati al termine di un'attività di controllo nell'ambito del piano sulla pandemia da Covid-19. Per tutti è stata sospesa l'attività per 5 giorni.
    Sono anche stati segnalati alle Autorità sanitarie per le valutazioni di competenza e per l'eventuale adozione di ulteriori provvedimenti. "Il segnale che, anche in questa circostanza, la Guardia di Finanza ha voluto mandare - si legge in una nota delle fiamme gialle - è quello che non possono essere tollerate iniziative ed attività che pongono in atto potenziali e pericolose modalità di trasmissione del virus". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.