Istat: -1,2% di occupati in Valle d'Aosta nel 2020

Valle D'Aosta
3d717fa6a92c7e10d39d64f1e1073af2

Ma calano anche le persone in cerca di lavoro

   Dal 2019 al 2020 è diminuito di 1,2 punti percentuali (dal 68,4% al 67,2%) il tasso di occupazione in Valle d'Aosta. In valori assoluti, si tratta di circa 1.000 occupati in meno, da 55 mila a 54 mila (i lavoratori dipendenti sono rimasti 41 mila, quelli 'indipendenti' , come autonomi e liberi professionisti, sono passati da 14 mila a 13 mila).
    Lo rileva l'Istat, che a livello medio italiano sancisce un calo di 0,9 punti (dal 59% al 58,1%).
    In dettaglio, in Valle d'Aosta il tasso di occupazione tra gli uomini è sceso dal 72,7% al 71,1%, tra le donne dal 64,1% al 63,4%.
    Guardando al solo quarto trimestre, la percentuale totale è scesa da 67,3 del 2019 a 66,5 punti del 2020.
    Parallelamente, dal 2019 al 2020 è scesa anche la percentuale di disoccupati - ovvero delle persone che cercano attivamente lavoro -, passando dal 6,5% (5,8% di maschi e 7,2% di femmine) al 5,8% (6,1% e 5,5%). In termini assoluti, i disoccupati sono passati da 2.582 a 2.310. Durante il secondo trimestre del 2020, periodo su cui probabilmente ha più inciso il lockdown, il loro numero è sceso ai minimi (1.897). 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.