Ospedali: Baccega,su ampliamento Parini rischio inadempienze

Valle D'Aosta
56ba5ab714a0838506fc7e72cfbebe8b

Barmasse, in corso aggiornamento documenti programmazione

   La questione dell'ampliamento e della ristrutturazione dell'ospedale Parini di Aosta "deve essere affrontata in quinta Commissione al più presto, anche con due sedute alla settimana, per acquisire tutti gli elementi: anche a stare fermi si rischia di essere inadempienti e di provocare danni, sprecando risorse pubbliche già spese e investite". Lo ha detto in Consiglio regionale il consigliere Mauro Baccega (Pour l'autonomie), presentando un'interrogazione sull'argomento.
    "Nella riunione della quinta Commissione, convocata per un approfondimento sull'ampliamento e ristrutturazione dell'ospedale Parini, - ha spiegato Baccega - è emerso che la Giunta regionale, seppur in piena funzione, non ha ancora approvato il programma di gestione del 2020 e del 2021, oltre al programma pluriennale di attività di spesa per la realizzazione del presidio ospedaliero per acuti Umberto Parini e le infrastrutture ad esso collegate".
    Secondo quanto riferito dall'assessore alla Sanità Roberto Barmasse "al momento è stato chiesto a Siv di aggiornare i documenti di programmazione, tenendo in considerazione le indicazioni fornite dalla Soprintendenza per i beni e le attività culturali e le proposte formulate dai progettisti. Non appena aggiornati i documenti da parte della società, la Giunta provvederà alla valutazione del programma pluriennale di gestione 2021-2023 e di attività di spesa per la realizzazione del presidio unico ospedaliero regionale per acuti Umberto Parini".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.