Abusi edilizi, sequestrati depositi agricoli a uso residenziale

Valle D'Aosta
59e0175fb2f6c46e24d2d1945442bc01

Nove indagati. A Quart, "costruzioni con cucina, luce e acqua"

Avrebbero dovuto essere depositi agricoli ma invece hanno assunto caratteristiche residenziali: con questa accusa sono state sequestrate tre costruzioni al Villair di Quart, in località Monastero, oltre che un locale adibito, illecitamente secondo gli inquirenti, alla macellazione. Il provvedimento emesso dalla procura è stato eseguito dal Corpo forestale della Valle d'Aosta. Sono nove gli indagati a vario titolo per reati riconducibili ad abusi edilizi e anche per lo sbancamento non autorizzato per realizzare una strada. Si tratta di proprietari, in qualità di committenti, direttori ed esecutori dei lavori.
    Secondo gli inquirenti all'interno dei fabbricati, costruiti su terreno sottoposto a vincoli agricoli, sono stati trovati elementi residenziali come una cucina e allacciamenti ad acqua e corrente elettrica.
    Nelle indagini i forestali (sezione di polizia giudiziaria e stazione di Nus), hanno impiegato anche un drone. Il fascicolo è affidato al pm Francesco Pizzato. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.