Vaccini: confermato Palaindoor come centro vaccinale

Valle D'Aosta
e10aa62a741c72dfb1da64c771a569c5

'Scelta più consona servizi, impianti,viabilità e accessibilità'

   Il Palaindoor sarà utilizzato come il principale centro vaccinale della Valle d'Aosta. La conferma giunge oggi da una nota congiunta diffusa dalla Regione, dal Comune di Aosta e dall'Azienda Usl. La scelta "proposta dalla Protezione Civile e condivisa dall'Azienda Usl, è stata reputata la più consona da tutti gli Enti coinvolti, in considerazione delle esigenze legate a servizi, impianti, viabilità e accessibilità", si legge. I lavori di allestimento della struttura si svolgeranno nella seconda metà del mese di febbraio, per permettere l'avvio della 'Fase 2' della Campagna a partire dagli inizi del mese di marzo. Il percorso di vaccinazione di massa si concluderà nel mese di settembre.
    "Si è tenuto conto del fatto che per il Palaindoor era già prevista per il 31 marzo l'interruzione di tutte le attività sportive, nella prospettiva di procedere quindi al suo recupero funzionale", spiegano Regione, Comune e Usl.
    "L'istituzione del centro vaccinale al suo interno - viene ancora precisato - non precluderà comunque nei prossimi mesi la possibilità di avviare il percorso calendarizzato degli interventi di adeguamento e di ristrutturazione da realizzare per riportare il Palaindoor alla piena fruibilità, anche grazie alla collaborazione tra Amministrazione regionale e comunale".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.