Covid: Gimbe, migliora ancora situazione Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
141de2851df73bc7901cf0aac69cd28a

Sotto soglia posti letto Covid occupati in ospedale

In Valle d'Aosta la situazione del contagio da Covid-19 è in netto miglioramento. Lo rivela il report settimana della Fondazione Gimbe (20-26 gennaio) sull'emergenza coronavirus. In particolare risultano in miglioramento, rispetto alla settimana precedente, gli indicatori relativi ai casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, all'incremento in percentuale dei casi, ai casi testati per 100.000 abitanti e al rapporto positivi/casi testati. Restano inoltre sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid-19.
    In dettaglio i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti si attestano a 160 (media nazionale 725), l'incremento dei casi è dello 0,7% (3,4%), i casi testati per 100.000 abitanti sono stati 447 (930), il rapporto tra positivi e casi testati è al 10,1% (15,1%), i posti letto occupati da pazienti Covid in area medica sono l'11% (32%) e quelli in terapia intensiva il 15% (26%).
    Per quanto riguarda i vaccini in Valle d'Aosta la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 1,75% che la pone al secondo posto tra le regioni.
    Inoltre la percentuale di dosi somministrate al "personale non sanitario" è pari al 30%. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.