Consultazioni: Laniece (Uv), più attenzione per montagna

Valle D'Aosta
aa1b6dc5ffcb368668b02737e4e3af6c

'Anche in rappresentanza territoriale dei ministri'

"Come rappresentante della Valle D'Aosta, vorrei auspicare una maggiore attenzione per la montagna in un futuro governo, visto che per la nostra realtà ci sono stati degli aspetti critici. Io mi sono permesso di suggerire al presidente della Repubblica, per superare questa riduzione di sensibilità, di prevedere un maggiore equilibrio di rappresentanza territoriali nella lista dei ministri. Il mio appoggio dipenderà dagli impegni che il governo vorrà prendersi su questo tema". Lo ha detto Albert Laniece (UV) al termine del colloquio con il capo dello Stato, Sergio Mattarella, nell'ambito delle consultazioni per la formazione del nuovo governo. 

"Ho sottolineato - ha aggiunto il senatore valdostano Albert Lanièce - che il mio eventuale sostegno a un nuovo Governo sarà conseguente a un reale impegno nel farsi carico delle necessità della Valle d'Aosta, rafforzando il recente percorso di collaborazione che ha aperto importanti tavoli tecnici tra la nostra Regione e vari Ministeri su temi per noi cruciali".
Secondo il parlamentare dell'Union valdotaine "il primo banco di prova sarà il prossimo decreto ristori, che deve mettere al centro gli indennizzi per l'economia di montagna, che è stata quella più penalizzata dagli ultimi Dpcm". "E dovrà naturalmente continuare - ha concluso - con il recovery plan che, anche nella sua ultima versione, non contiene politiche e strumenti adeguati per la tutela e lo sviluppo dei nostri territori".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.