Union valdotaine: gestione collegiale in attesa congresso

Valle D'Aosta
aosta

Assemblea iscritti si svolgerà ad inizio estate o inizio autunno

Una gestione collegiale in attesa del nuovo congresso straordinario per rieleggere gli organi del movimento che si svolgerà ad inizio estate o ad inizio autunno.
    E' la decisione presa dai vertici dell'Union valdotaine per assicurare l'attività del 'mouvement' nei prossimi mesi e per avviare l'iter precongressuale.
    "Preso atto della situazione - si legge in una nota - il Comité Fédéral assicura la regolare attività del movimento e si impegna a rilanciare il rapporto con il territorio: section, amministratori e simpatizzanti. In particolare il direttivo verrà integrato dal rappresentante delle collettività locali e un rappresentante del Comune di Aosta in sostituzione della figura del Sindaco prevista da Statuto". Inoltre "i consiglieri regionali assicureranno la loro presenza settimanalmente nelle due sedi del Mouvement per incontrare gli amministratori, gli iscritti e i simpatizzanti e verrà pubblicato sul sito del mouvement e sul blog 'Le Peuple Valdôtain' un calendario mensile con i nomi e i giorni in cui trovare gli eletti; il Comité individuerà figure specifiche che si occuperanno di mantenere un filo diretto con le sezioni e assicura il mantenimento dei rapporti già in atto con le altre forze autonomiste e gli altri partiti".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.