Covid: montagna è vita, da Valle d'Aosta appello a Governo

Valle D'Aosta
3525411c3b9751a00237af6fcad253e1

Redatto documento che sarà inviato a Roma da presidente Regione

"La montagna è vita": parte dalla Valle d'Aosta un appello al Governo nazionale per chiedere la giusta attenzione per le terre alte. Promotrice dell'iniziativa è l'Associazione valdostana degli impianti a fune, che ha annunciato la presentazione di un documento nel quale "sono riportate le istanze del mondo della montagna, che attende tempistiche certe e modalità sicure per la ripartenza della stagione turistica invernale".
    Hanno contribuito la Giunta regionale, le Organizzazioni sindacali regionali del settore impianti a fune (Cgil, Cisl e Savt), la Chambre valdôtaine, l'Associazione valdostana enti gestori piste di fondo, il Consiglio permanente degli enti locali. Sono invitati all'adesione tutti i professionisti della montagna "che si ritrovano nell'esigenza di tutelare un mondo che vive della neve, accogliendo residenti e turisti tra le montagne della Valle d'Aosta".
    Nei prossimi giorni, infine, verrà chiesto al Presidente della Regione Erik Lavevaz di farsi portavoce dell'iniziativa, inviando il documento al Governo italiano.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24