Preziosi sottratti in aeroporto, Pirovano verso processo

Valle D'Aosta
bdb480a3003bf7458cd2fe93f9cc39a0

Si profila un processo per Monica Pirovano, 56 anni, la top manager che nel 2019 fu denunciata dalla polizia all'aeroporto di Caselle (Torino) con l'accusa di essersi impadronita di un orologio e di un braccialetto lasciate da una turista su un rullo trasportatore.
    In tribunale, secondo quanto si è appreso, è giunta la richiesta della procura di fissare una data per la possibile apertura del procedimento: un segnale che i pubblici ministeri intendono disporre la citazione diretta a giudizio.
    Pirovano è stata presidente di Confindustria Aosta. Dopo la denuncia si è sempre difesa spiegando che la sua intenzione era consegnare i preziosi alla viaggiatrice - se fosse riuscita a rintracciarla - o depositarli all'ufficio oggetti smarriti.
    Il fascicolo è aperto per il reato di furto. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24