Covid: medico rianimatore prima a essere vaccinata in Vda

Valle D'Aosta
33b633a9e9f76c39c976da0cf1a6ced0

Dottoressa Monica Meucci riceverà il vaccino il 27 dicembre

La dottoressa Monica Meucci, medico rianimatore all'ospedale Parini e Coordinatore regionale per la donazione di organi e tessuti, sarà la prima ad essere vaccinata in Valle d'Aosta. Il vaccino le sarà somministrato il 27 dicembre, alle 14, in occasione del "Vaccine day" europeo (assieme ad altri 20 tra medici, infermieri e Oss).
    In Valle d'Aosta sono oltre 1.000 gli operatori sanitari che finora hanno aderito alla prima fase della campagna di vaccinazione anti-Covid. La prima somministrazione di 20 dosi avrà quindi carattere simbolico mentre l'arrivo del primo lotto di vaccini è previsto per la metà del mese di gennaio (complessivamente, sono attese 3334 dosi).
    I vaccini saranno conservati nei frigoriferi speciali all'ospedale Parini e saranno somministrati prima agli operatori sanitari, poi a operatori e ospiti delle Rsa, ai medici di famiglia e ai pediatri di libera scelta, ai farmacisti ed altre categorie, tra cui gli operatori e gli ospiti delle strutture residenziali psichiatriche e per anziani e disabili. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24