Covid: J.B. Festaz, positivi 35 anziani e 21 operatori

Valle D'Aosta
c5ddab7567fa00c06177b7c6fdba1dcd

Al via raccolta fondi per stanza multisensoriale

Nella casa di riposo J.B. Festaz di Aosta sono stati registrati 35 ospiti positivi al coronavirus su 99 e 21 operatori sanitari su 141. "Nonostante le rigide misure di prevenzione e cura, per dieci ospiti - fa sapere la struttura - si è reso necessario il ricovero in ospedale, dove si sono purtroppo verificati cinque decessi, che si sommano ai tre avvenuti in Rsa". La casa di riposo ha eseguito 450 tamponi rapidi antigenici nell'arco di 15 giorni, serviti alla "individuazione precoce dei pazienti positivi" con "la tempestiva apertura di due reparti, isolati dal resto della struttura: uno di questi sarà a breve operativo presso la Rsa, adeguata sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista organizzativo, grazie ad una collaborazione con l'azienda Usl Valle d'Aosta, al fine di curare gli ospiti Covid in modo appropriato e in sicurezza".
    Con l'obiettivo di arginare il senso di solitudine degli anziani familiari è stato inoltre attivato "per tutti gli ospiti un servizio di chiamate e videochiamate che, dall'inizio della pandemia, ha registrato oltre 800 videochiamate e più di 500 chiamate".
    In occasione del Natale la casa di riposo ha lanciato una raccolta fondi - sostenuta da Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta - per realizzare una Stanza Snoezelen Multisensoriale con luci, suoni, colori, profumi e particolari attrezzature che creano un ambiente in grado di agire positivamente sulla persona.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.