Covid: in Vda si può fare attività motoria sotto 2.200 metri

Valle D'Aosta
8606bb02aa7e970655af5b344d4dfdf5

Stop alla caccia, guide alpine possono allenarsi in quota

In Valle d'Aosta è possibile fare attività motoria all'aria aperta, su strade e sentieri, ma al di sotto dei 2.200 metri di quota. Lo prevede un'ordinanza del presidente della regione, Erik Lavevaz, che è stata illustrata in conferenza stampa.

"L'attività motoria - ha spiegato - deve rispettare le distanze e il divieto di assembramento. Deve essere effettuata all'interno del proprio comune di residenza.

Abbiamo deciso di mettere un limite sull'alta quota per evitare il rischio di incidenti che possono sovraccaricare l'ospedale. Alle guide alpine è comunque concesso di allenarsi sul loro terreno abituale". L'attività venatoria è stata sospesa. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24