Assenteismo: patteggia ex comandante forestale di Etroubles

Valle D'Aosta
358b80e37c2e256cc6a164758fbcdd18

Dopo risarcimento a Regione,20 mesi con sospensione condizionale

Ha patteggiato un anno e otto mesi di reclusione e una multa da 1.000 euro (con la sospensione condizionale della pena) Franco Vicquéry, di 58 anni, di Gignod, già comandante della stazione forestale di Etroubles, accusato di truffa aggravata, alterazione di sistemi di rilevazione delle presenze e peculato d'uso. Assistito dall'avvocato Corrado Bellora, Vicquéry ha risarcito la Regione. L'udienza si è svolta stamane davanti al gup Davide Paladino.

Secondo la procura di Aosta tra il novembre 2018 e l'aprile 2019 Vicquéry ha alterato il cartellino risultando falsamente al lavoro per 27 giorni (pari ad almeno 41 ore e 9 minuti) e con un ingiusto profitto di 1.223 euro a danno dell'amministrazione regionale. "Ha ripetutamente alterato o falsificato - scriveva il gip disponendo i domiciliari, poi revocati - le certificazioni delle presenze, allontanandosi dal posto di lavoro per recarsi presso la propria abitazione o comunque a svolgere attività private utilizzando in moltissimi casi le auto in dotazione al Corpo forestale", anche "per trasportarvi il proprio cane".

Le indagini del Corpo forestale della sezione di polizia giudiziaria sono state coordinate dal pm Luca Ceccanti.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.