Incidenti lavoro: operaio morto, inchiesta omicidio colposo

Valle D'Aosta
37e0272cced0319d9a82dd39ce5e40eb

Procura di Aosta dispone autopsia sul corpo

La procura di Aosta indaga per omicidio colposo a seguito della morte in un incidente sul lavoro di un operaio caduto nella vasca di una centrale idroelettrica ad Allein (Aosta) lungo il torrente Artanavaz. Il pm di turno, Francesco Pizzato, ha svolto un sopralluogo sul posto e per accertare con esattezza le cause del decesso disporrà l'autopsia sul corpo della vittima, Luigi Claudio Campi, di 46 anni, di Ceriano Laghetto (Monza Brianza).

L'uomo era dipendente di una ditta esterna lombarda che già aveva lavorato nella centrale di proprietà di una cooperativa valdostana. Stamane era impegnato nella pulizia della griglia della vasca di carico e scarico - in quel momento vuota - quando per cause da accertare è caduto da un'altezza di circa dieci metri, rimanendo schiacciato da alcuni attrezzi. A dare l'allarme è stato un tecnico della centrale, dopo essersi accorto dell'accaduto: in base ai primi riscontri degli investigatori Campi era da solo al momento dell'incidente. Indagano i carabinieri. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.