Cade da telecabina, morto meccanico valdostano in Alta Savoia

Valle D'Aosta
ae574c952a1fd1b93035b25bdc557eea

Dionigi 'Nini' Grange era originario di Pré-Saint-Didier

E' morto in un incidente sul lavoro in Alta Savoia (Francia) Dionigi 'Nini' Grange, di 62 anni, originario di Pré-Saint-Didier (Aosta) e molto conosciuto in Valdigne, dove ha vissuto per diverso tempo. L'uomo, meccanico della società Lhsg (filiale della Compagnie du Mont-Blanc), verso le 12.30 del 24 agosto è caduto per 35 metri dalla telecabina di Bellevue, a Les Houches.
    Dopo aver udito un rumore anomalo provenire dal carrello della cabina - riporta il quotidiano francese Le dauphiné liberé - Grange, insieme al responsabile della manutenzione, è salito sulla passerella di sicurezza del carrello, legandosi al parapetto. Durante il tragitto di ritorno, in direzione Bellevue-Les Houches, il meccanico ha deciso di scendere la scala e si è trovato sul tetto della cabina in movimento, che procedeva a velocità ridotta. La caduta si è verificata in fase di avvicinamento al pilone della telecabina, mentre Grange non era visibile dal suo collega rimasto sulla passerella. Solo durante un terzo viaggio è stato individuato il corpo, ai piedi del pilone. Sul posto è intervenuta la gendarmeria in elicottero, con il medico che non ha potuto che constatare il decesso. E' in corso un'indagine per appurare la dinamica esatta dell'incidente. Grange indossava la sua attrezzatura di sicurezza. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24