Raid vandalico contro auto ad Aosta, altri due denunciati

Valle D'Aosta
3839a637fc81dedc77c30a9a71724bd1

Questura, "comportamento grave, si valutano misure prevenzione"

La polizia ha denunciato altre due persone a seguito del raid vandalico avvenuto ad Aosta, nella notte tra il 17 e il 18 agosto scorsi, a danno di almeno otto auto parcheggiate nella zona tra corso Battaglione e piazza della Repubblica. Si tratta di due cittadini italiani di 32 anni, B.S. residente ad Aosta e B.M. residente a Pollein. Si aggiungono a M.B. (21), di Aosta, già individuato nei giorni scorsi. L'ipotesi di reato è di concorso in danneggiamento aggravato. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile.
    A seconda dei casi erano stati distrutti parabrezza o finestrini laterali.
    Visto - si legge in una nota della questura - "il grave comportamento antisociale manifestato", il questore di Aosta, Ivo Morelli, "sta valutando l'applicazione, a carico dei soggetti, di adeguate misure di prevenzione personale".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.