Frane: caduta massi, chiusa sr 44 a Gressoney-Saint-Jean

Valle D'Aosta
43403b30c60c6c3e1fb5b08a025220e2

Tre aperture di un'ora al giorno, al via lavori in somma urgenza

A causa della caduta di un masso e del rischio del crollo di altre rocce instabili, la strada regionale numero 44 della Valle del Lys è chiusa al traffico al chilometro 22, all'inizio del comune di Gressoney-Saint-Jean, all'altezza del depuratore del centro ecologico. Su ordinanza del sindaco, Luigi Chiavenuto, sono stabilite tre finestre orarie di apertura: 7-8, 12-13, 18-19.
    "E' previsto un intervento in somma urgenza da parte della Regione, per un'opera di bonifica che consenta nell'arco di qualche giorno di ripristinare la viabilità", spiega il primo cittadino. Il distacco si è verificato ieri, martedì 12 maggio: "Solo un masso, di circa tre o quattro metri cubi, ha superato la strada. Il problema è che nella nicchia di distacco ci sono altri massi instabili, quindi occorre un'opera di bonifica con disgaggio. Per fortuna la zona non è abitata. L'unico, grande, problema è la viabilità sulla strada regionale 44, che è il solo accesso a Gressoney-Saint-Jean e La Trinité", aggiunge. "La somma urgenza - anticipa Chiavenuto - prevede già domani mattina l'intervento dell'impresa e un sopralluogo dei geologi regionali".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24