Festa Europa: Bertschy, oggi presente più che mai

Valle D'Aosta
1ce902d46f35141283da5ae2e22fb6fb

Video bande musicali che propongono Inno alla Gioia di Beethoven

"L'Europa è presente oggi più che mai nella vita di ognuno di noi, grazie alle numerose risposte che sta dando a tutte le nazioni, tra cui l'Italia, che è tra le più colpite dal Covid-19. È importante infatti che l'Europa ritrovi la sua vera natura, cioè di luogo solidale con regole e opportunità che permettano la crescita globale di tutti i paesi che la compongono, solo in questo modo potremo progredire insieme. Tali risposte vanno a beneficio del sistema sanitario, della ricerca scientifica e del settore economico e sociale". Lo scrive, in una nota, l'assessore agli Affari Euroipei, Luigi Bertschy, in occasione della festa dell'Europa.
    "Anche a livello regionale, tra i numerosi interventi messi in atto per il prossimo rilancio economico-sociale - aggiunge - ve ne è uno in particolare che concerne direttamente i Fondi europei: si sta, infatti, definendo il riorientamento delle risorse residue dei Programmi cofinanziati Fesr e Fse, del periodo 2014/20, per fronteggiare la crisi in corso. Proprio per tali ragioni abbiamo voluto che la Festa dell'Europa non passasse sotto silenzio, organizzando alcune iniziative dal forte significato simbolico". Tra queste un video, realizzato in collaborazione con la Fédération des Harmonies Valdôtaines, che coinvolge i componenti di numerose bande musicali valdostane nella registrazione dell'Inno alla Gioia di Beethoven, inno ufficiale dell'Unione europea. 


   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24