Fase 2: Valle d'Aosta anticipa ad oggi vendita cibo asporto

Valle D'Aosta
aosta

Ordinanza del presidente della Regione

(ANSA) - AOSTA, 27 APR - La Valle d'Aosta anticipa ad oggi la vendita del cibo da asporto con un'ordinanza del presidente della Regione, Renzo Testolin, emessa in serata. Non più solo consegna a domicilio dunque, ma nei locali valdostani e anche nei laboratori industriali e artigianali ci si potrà recare - un cliente alla volta - per l'acquisto di pietanze a condizione che l'ordinazione sia effettuata on line o telefonicamente e che il ritiro venga dilazionato nel tempo in modo da evitare assembramenti. E' vietata ogni forma di consumo del cibo all'interno e all'esterno dei luoghi di acquisto.

"Nel prioritario rispetto delle regole volte alla tutela della salute questo è un piccolo passo verso la graduale ripresa delle attività", ha commentato il presidente della Regione, Renzo Testolin. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24