Coronavirus: Testolin chiude a reintegro Governo

Valle D'Aosta
@ANSA
cf73d0b1cd145027b528831bbb2de935

"Evitare personalismi e protagonismo". Proposto tavolo tecnico

"Dobbiamo tutti lasciare da parte i personalismi e il protagonismo politico per concentrare le energie nella definizione di interventi adeguati alle esigenze della nostra comunità, quelle attuali e quelli che si presenteranno prepotentemente quando finirà l'emergenza". Lo scrive il presidente della Regione, Renzo Testolin, nella lettera di replica alla richiesta di 20 consiglieri regionali finalizzata al reintegro del Governo regionale. "Dobbiamo recuperare quella dimensione di sistema - aggiunge Testolin - che ha già permesso alla valle d'Aosta di affrontare con successo le situazioni drammatiche che abbiamo vissuto nel nostro passato. A questo fine, pur nella particolare condizione del delicato momento, il Governo regionale e l'Assemblea sono in grado di operare con provvedimenti straordinari e urgenti, giustificati dalla pandemia planetaria che stiamo affrontando".
    Secondo Testolin "è di primaria importanza che le risorse di cui disponiamo, che non sono infinite., siano destinate nel miglior modo possibile, nell'esclusivo interesse di supportare in maniera adeguata la ripresa della nostra comunità". "Ritengo pertanto che sia opportuno - conclude - istituire immediatamente un tavolo tecnico e neutro, da inquadrarsi nell'ambito della Finanziaria regionale, che monitori, raccolga ed elabori ogni dato, presentando la sintesi in progress di questa analisi con cadenza periodica; un tavolo che possa esser di aiuto per elaborare un ventaglio di interventi di breve, medio e lungo periodo" 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24