Coronavirus: Cgil, Usl Vda è carente e sanitari hanno paura

Valle D'Aosta
@ANSA
d0cd9643a749bc12023a822943e1e0c8

Domani direzione Usl incontra sindacati

"Continuano le carenze dell'azienda Usl" sul fronte dei presidi e dell'organizzazione e per questo "il personale sanitario ha paura". Lo denuncia Pietro Trovero, segretario regionale della Fp Cgil Valle d'Aosta, con delega alla sanità. "Sin dall'inizio ci sono state carenze di presidi e di tipo organizzativo da parte dell'azienda nel gestire l'emergenza coronavirus - spiega - per questo abbiamo dovuto diffidare l'azienda formalmente e a quel punto sembrava che la situazione fosse migliorata, ma i lavoratori hanno paura perché la carenza rimane; benché l'azienda cerchi di tranquillizzare continuano ad arrivare denunce quotidiane".
    Questo tema sarà domani mattina al centro di una video conferenza tra i sindacati e la direzione strategica dell'Usl: "E' scandaloso che l'azienda ci abbia convocato solo per domani, - aggiunge Trovero - la richiesta è stata avanzata almeno 15 giorni fa, ma non siamo mai stati convocati, mentre in altre regioni si tengono incontri quotidiani". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24