Medici Vda, senza misure 1.300 contagi a metà aprile

Valle D'Aosta
@ANSA
45ac63bf378afa519b8d92dc9bf15ce5

"Chiediamo a valdostani massima responsabilità"

"Nell'assenza della corretta applicazione di provvedimenti restrittivi" è previsto un tasso d'incremento di casi positivi al coronavirus Covid-19 "di un fattore 10 ogni 19 giorni e quindi se in Valle di Aosta oggi ci sono 14 infetti il 27 di marzo ce ne dovremmo aspettare almeno 130 e il 15 di aprile almeno 1.300 di cui circa 130 con la verosimile necessità di terapia intensiva". Lo scrive, in una nota, l'Ordine dei Medici della Valle di Aosta. "Per evitare questo scenario - si legge ancora - chiediamo a tutti i cittadini la massima responsabilità nel limitare i propri contatti sociali con la rigorosa adesione alle misure imposte dalle Istituzioni 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24