Boldi (Lega), no ribaltone ma elezioni

Valle D'Aosta
aosta

'Lega vuole tornare al governo con legittimazione delle urne'

(ANSA) - AOSTA, 28 OTT - "In queste ore voci di corridoio vedrebbero la Lega alla guida di un ipotetico ribaltone. Nulla di più sbagliato! La Lega vuole tornare al governo della Regione ma vuole tornarci con la legittimazione delle urne". Lo precisa in una nota il commissario della Lega Vallée d'Aosta Marialice Boldi, a proposito della presentazione in Consiglio regionale della mozione in cui si invita il presidente della Regione Antonio Fosson a rassegnare le dimissioni "a causa della sua inadeguatezza politica - spiega - espressa nella conduzione e nell'indirizzo amministrativo del governo regionale".

Secondo Boldi "il Governo Regionale non è in grado di offrire prospettive certe ai cittadini proprio a causa delle ambiguità delle forze che lo sostengono, alla necessità di dover accontentare il nuovo alleato Rete civica e ai continui tentennamenti che lo portano spesso a ricercare una stampella nei pentastellati locali".
   

Aosta: i più letti