Legionella in piscina: pm, archiviazione

Valle D'Aosta
616cbebf14a1353c37eb9fc87198aaf3

'Non accertato che maestra si sia ammalata a Saint-Vincent'

La procura di Aosta ha chiesto al gip l'archiviazione del fascicolo per lesioni personali colpose aperto quando un'insegnante di scuola primaria è risultata affetta da legionellosi dopo aver accompagnato più volte i suoi alunni nella piscina di Saint-Vincent. Li aveva assistiti anche nel locale docce nelle cui acque l'Usl, nel maggio scorso, aveva riscontrato la presenza di Legionella pneumophila (la struttura era poi stata temporaneamente chiusa).
    Non è infatti possibile, ha accertato il pm Francesco Pizzato, stabilire se il tipo di legionellosi che l'ha colpita appartenga allo stesso ceppo di quello trovato nella piscina: un nesso causale che invece è ritenuto fondamentale in base alle linee guida del ministero della Salute. Gli accertamenti sul ceppo che ha colpito l'insegnante andavano infatti svolti (con un prelievo di catarro) prima che fosse sottoposta a terapia farmacologica, attività che non è stata eseguita dai medici dell'ospedale di Aosta.
   

Aosta: i più letti