Tecnologia e mente, conferenza ad Aosta

Valle D'Aosta
bce4cfc2a193c9b3e51df0a3ce28d65e

Paolo Gallina oggi a Palazzo regionale

(ANSA) - AOSTA, 4 OTT - In che modo le macchine condizionano o potenziano la nostra mente? Come si modificano i nostri neuroni e le loro connessioni quando siamo immersi in un ambiente digitale? Queste alcune delle domande a cui Paolo Gallina, docente di meccanica applicata all'Università di Trieste, risponderà nella conferenza 'Come macchine e tecnologie condizionano la mente', in programma oggi, alle 21, nella sala Maria ida Viglino, nel palazzo regionale di Aosta. L'iniziativa rientra nella rassegna BiblioRencontres Sciences, organizzata in occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.
   

Aosta: i più letti