Sci, skipass stagionale a 50 euro per tutti i minorenni valdostani

Valle D'Aosta
a09813489217c25594a25dc0d0692845

Al via progetto per promozione sport in montagna

I giovani valdostani con meno di 18 anni potranno quest'anno acquistare lo skipass stagionale a un prezzo agevolato di 50 euro. Lo prevede un accordo tra la Regione e l'Associazione valdostana impianti a fune. Fino allo scorso anno lo sconto riguardava solo i ragazzi fino ai 10 anni.

L'iniziativa rientra in un progetto, che sarà presentato a novembre e che "consentirà ai giovani di avere una maggiore possibilità di praticare lo sci alpino e lo sport in montagna", anticipa una nota diffusa dalla Regione.

Bertschy, obiettivo è riportare sulle piste giovani e famiglie  - "Ridurre il costo dello Skipass per i ragazzi è importante per provare a riportarli sulle piste da sci insieme alle loro famiglie". Così l'assessore regionale ai trasporti, Luigi Bertschy, commenta l'introduzione dello skypass giovani che prevede una tariffa agevolata dello stagionale per tutti i minorenni valdostani.

"Come tutti sappiamo però la sola riduzione del costo dello Skipass non può essere sufficiente. Un tempo in Valle d’Aosta - spiega - la pratica dello sci alpino era ben strutturata e sostenuta da tutti. Ed è a quel modello che si ispira il nostro progetto che vuole invertire la tendenza per riportare, anche attraverso questo sport, i nostri ragazzi sulle neve e sulle nostre montagne".

Secondo l'assessore Bertschy "la giunta regionale crede in questo progetto e ringrazia le società di impianti a fune valdostane per aver fatto un passo importante per dargli forza. Siamo sicuri che ora tutti lavoreremo con entusiasmo per farlo crescere".

   

Aosta: i più letti