Ventunenne precipita e muore su M.Rosa

Valle D'Aosta
aosta

Sul versante svizzero, tedesco caduto per 300 metri

Un alpinista tedesco di 21 anni è morto precipitando sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa. L'incidente è avvenuto verso le 9 a circa 4.000 metri di quota. Il giovane, in compagnia di un compagno di scalata, stava scendendo dal Polluce (4.092 metri) quando, per ragioni da accertare, è caduto per circa 300 metri. I due alpinisti, che non erano legati in quel momento, procedevano verso il passo di Verra, al confine con la Val d'Ayas (Aosta). I soccorritori svizzeri di Air Zermatt, intervenuti in elicottero, non hanno potuto far altro che constatare il decesso e portare il corpo a valle.
   

Aosta: i più letti