Abusi edilizi, nuovi guai per ispettore forestale

Valle D'Aosta
51960f52b8eb6834a44b090e8cffa918

Già indagato per assenteismo comandante sospeso Etroubles

Il Comune di Gignod ha segnalato alla Regione Valle d'Aosta presunti abusi edilizi nella proprietà di Franco Vicquery, il comandante della stazione forestale di Etroubles che era stato sospeso per sei mesi e sottoposto all'obbligo di dimora nell'ambito di un'inchiesta per truffa aggravata, alterazione di sistemi di rilevazione delle presenze e peculato d'uso. Per il Comune (sul cui territorio ha giurisdizione la forestale di Etroubles, anche riguardo al controllo urbanistico) nella proprietà di Vicquery ci sono "opere realizzate in assenza di titolo abilitativo e in difformità dalla pratica edilizia 22/10". Il rapporto della polizia locale e dell'ufficio tecnico comunale è stato trasmesso alla struttura pianificazione territoriale dell'assessorato regionale Territorio e ambiente. La segnalazione al Comune era partita dall'aliquota del Corpo forestale della sezione di polizia giudiziaria presso la procura di Aosta.

La trasmissione del rapporto dal Comune alla Regione rientra nell'attività di vigilanza sulle trasformazioni urbanistiche o edilizie del territorio comunale esercitate - in base alla normativa regionale - "al fine di assicurarne la rispondenza alle disposizioni di legge e di regolamento, alle prescrizioni degli strumenti urbanistici e degli atti equipollenti, ai titoli abilitativi edilizi e alle modalità esecutive prescritte".
   

Aosta: i più letti