Attesa ondata caldo, Regione attiva piano

Valle D'Aosta
@ANSA
c31c6491de082e745e02cd9373d8b71c

'Evitare di stare all'aperto nel pomeriggio'

In vista dell'atteso aumento delle temperature dei prossimi giorni la Regione Valle d'Aosta ha attivato il Piano di sorveglianza e di risposta verso gli effetti sulla salute di ondate di calore anomalo.
    "A partire da mercoledì 26 giugno - fa sapere la Regione - è previsto l'arrivo di una massa d'aria calda persistente che durerà almeno fino a venerdì 28 giugno, con il superamento degli indici di calore (temperatura percepita) di oltre 36 gradi, in ulteriore aumento nei giorni di giovedì e venerdì. Anche nelle ore notturne le minime saranno comunque superiori ai 20 gradi, diminuendo pertanto il senso di rinfrescamento. Lieve flessione delle temperature nel weekend e più fresco solo da lunedì". Le persone più a rischio sono "i neonati, bambini, anziani, soggetti con patologie cardiovascolari e respiratorie e i malati". La Regione consiglia "di evitare, se possibile, l'esposizione all'aria aperta nelle ore più calde del giorno, nello specifico nella fascia oraria tra le 12 e le 18".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.